“Dicono che se vince il No vince il populismo. Ma Renzi alla Leopolda ha detto che la pancia del Paese è per il cambiamento e un richiamo alla pancia è tipico del populismo”. La costituzionalista Lorenza Carlassare è stata una delle tante partecipanti al Cinema Odeon di Firenze a Quelli che amaNO la Costituzione. L’iniziativa è organizzata da Libertà e Giustizia ed è l’evento conclusivo della campagna referendaria dell’associazione che da anni si batte a difesa della Carta e dell’applicazione dei suoi principi. Anche Alessandro Pace, presidente del Comitato per il No non ha dubbi: “Hanno modificato l’articolo uno della Costituzione (la sovranità appartiene al popolo, ndr). Noi non voteremo più il Senato. Questa riforma non deve passare, è incostituzionale”. Tra i tanti ospiti Gustavo Zagrebelsky, Roberto Zaccaria, Ugo De Siervo, la giornalista del Fatto Quotidiano Silvia Truzzi e tanti altri

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Riforme, Smuraglia (Anpi): “Per il No lo stesso impegno di 70 anni fa per la Liberazione”

next
Articolo Successivo

Referendum, il Financial Times evoca l’apocalisse: “Se vince il No, 8 banche a rischio fallimento”

next