Justin Bieber “colpisce” ancora, in tutti i sensi. Il cantante americano ha tirato un pugno in pieno volto ad un fan spagnolo che aveva ‘osato’ importunarlo mentre passava in auto. L’episodio è accaduto fuori dall’arena ‘Palau Sant Jordi‘ di Barcellona, sede dell’ultima tappa del “Purpose World Tour”. “Ho toccato il suo volto e lui mi ha dato un pugno” racconta lo sfortunato fan con la bocca ancora sanguinante (Video via Tmz)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

“Ti porta a letto nonna”, quando il pisolino diventa un incubo. E la mamma non resiste: “Devo pubblicarlo”

next
Articolo Successivo

Basta Mannequin Challenge, è tempo di passare al #BackpackChallenge. Ma che botte!

next