Oggi il cielo ci riserva un altro spettacolo. Spunterà la ‘Superluna‘: la più grande e luminosa degli ultimi 68 anni. Per vederne un’altra simile dovremmo aspettare altri 18 anni. La cosiddetta Super Luna sarà così grande e luminosa perché quando sarà nella fase di plenilunio in contemporanea si troverà nel perigeo della sua orbita, ovvero nel punto più vicino alla Terra, esattamente a 356.410 chilometri da noi. Ci sembrerà il 14% più grande e ben il 30% più luminosa rispetto a tutte le altre lune piene. Secondo i tecnici della Nasa la Luna diventerà piena circa due ore dopo il suo passaggio nel perigeo, il che renderà quindi una super Luna particolarmente grande e luminosa. La Luna piena del 14 novembre, quindi, non sarà solo la Luna più vicina del 2016, ma anche quella più grande del 21° secolo. Secondo gli ultimi aggiornamenti previsionali sarà possibile vederla al Nord e Toscana, mentre su medio Adriatico, Sud e Isole molto probabilmente ci saranno nubi e piogge. Nel video la superluna che sorge nel New Jersey

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terremoto in Nuova Zelanda, cos’è la cintura (o anello) di fuoco

next
Articolo Successivo

Superluna, stanotte la più grande del 21° secolo: la prossima nel 2034. Ecco dove vederla in diretta streaming

next