Tra chi esulta per la vittoria di Donald Trump in Usa c’è il leader del Carroccio Matteo Salvini. “Eravamo tra i pochi a credere alla sua vittoria, ma facevamo bene. Alla faccia di politologi, opinionisti, finanzieri, banchieri politici, giornalisti, attori, cantanti e ballerine. Il 9 novembre segna cambiamenti epocali, quella di oggi è una giornata storica e positivo per la pace nel mondo e per l’interesse degli italiani ed europei in generale, negativi per gli speculatori e i burocrati dell’Ue”. Poi l’attacco al presidente del consiglio Matteo Renzi che “con i suoi auguri alla Clinton la sua riforma della Costituzione sia finita e finisce in farsa”. E a Beppe Grillo dà dell’incoerente dato che “ha sputato contro Trump fino al giorno prima”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa 2016, “un risultato impensabile”: il trionfo di Donald Trump sui siti di tutto il mondo – FOTO

next
Articolo Successivo

Donald Trump presidente Usa, Putin festeggia: “Pronti a ripristinare i rapporti”. Francia e Ue in allarme

next