Continua la bufera sulle parole di Donald Trump: “Se vince la Clinton non accetterò il risultato del voto”. Questa volta a parlare è Barack Obama che stigmatizza le dichiarazioni del candidato repubblicano alla Casa Bianca: “E’ pericolo perché quando si seminano dubbi sulla legittimità delle nostre elezioni, si mina la nostra democrazia. La gente ha bisogno di sapere che il suo voto conta e la rappresentanza esiste”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Elezioni Usa 2016, Trump vs Clinton: “In caso di sconfitta? Non so se accetterò l’esito del voto”

prev
Articolo Successivo

Usa 2016, Guardian: ‘Trump? Anche B. era trattato da clown e ha sfasciato l’Italia’

next