Era nell’aria, ora è arrivata l’ufficialità. Vicente Del Bosque lascia la nazionale spagnola e probabilmente si ritira anche dal mondo del calcio come coach, a seguito dell’eliminazione agli ottavi di finale per mano dell’Italia. L’allenatore più vincente nella storia delle Furie Rosse ha vinto un Mondiale nel 2010 e un Europeo conquistato due anni dopo, battendo gli azzurri del ct Prandelli con un sonoro 4-0 in Finale.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Europei 2016, “Niente strategia”: così Merkel e Renzi si preparano per la sfida Germania-Italia (VIDEO)

prev
Articolo Successivo

Europei 2016, l’Italia si allena in vista della partita contro la Germania

next