Almeno 10 persone sono rimaste ferite, di cui due in maniera grave, durante una manifestazione organizzata da gruppi di neonazisti a Sacramento in California (Usa). Attivisti di estrema destra, tra membri degli Skinheads e del Ku Klux Klan, sono stati accolti da circa 400 contro manifestanti in una gara al massacro senza esclusione di colpi. Il video girato da una reporter della ABC10 mostra la rissa gigantesca in cui non sono mancati accoltellamenti. Un cameraman è stato attaccato da alcuni incappuciati durante le riprese. L’intervento immediato della polizia ha sedato la rissa. Il vicepresidente del partito tradizionalista Matt Parrott, vicino all’estrema destra, ha detto che la marcia era stata organizzata in maniera pacifica e ha accusato i gruppi radicali di sinistra di istigazione alla violenza

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cina, maternità surrogata in Giappone per avere eredi nipponici: “Così funzionari corrotti nascondono fondi neri all’estero”

next
Articolo Successivo

Brexit, la disfatta di Corbyn. Media: “Guerra civile nel Labour. Peggiore crisi del partito dal 1935”

next