Una persona è rimasta ferita, nella notte, a causa di un’esplosione nella cucina di un pub, a Monte San Giusto, in provincia di Macerata. Si tratta del proprietario del locale “Il cantinone di Charlie”, Marco Sparagna, 38 anni, subito trasportato in ospedale a Cesena, reparto grandi ustionati. Intossicati in modo lieve alcuni abitanti del palazzo, che comunque non sono dovuti ricorrere alle cure dell’ospedale. Ancora incerte le cause. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e il 118. Sono in corso verifiche per accertare i danni a carico delle strutture portanti del palazzo del condominio, di due piani.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Scandicci, Procura indaga su “assunzione lampo” del sindaco Pd Fallani. 50mila euro di contributi a carico del Comune

prev
Articolo Successivo

Roma, rapina in una farmacia: carabiniere e rapinatore feriti

next