La Juventus, senza disputare una partita straordinaria, è riuscita a sconfiggere 1-0 il Napoli: quindicesima vittoria consecutiva in campionato e conquista il vertice della serie A.

Dopo la partita Maurizio Sarri ha riconosciuto la superiorità degli avversari: “La Juve è di un’altra categoria e abbiamo pagato la nostra inesperienza ad affrontare partite così importanti. Questo match ci farà crescere e ci darà uno stimolo in più”. A commentare l’esito del successo, che “vale più di tre punti“, anche il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, evidentemente soddisfatto dell’inserimento di Simone Zaza, rivelatosi decisivo con la rete realizzata a 180 secondi dalla fine della partita. L’attaccante juventino arriva così a 7 gol stagionali, in sole cinque presenze da titolare (15 complessive): quattro in campionato, uno in Champions League e due in Coppa Italia.

E Allegri fa i complimenti al suo centravanti originario di Policoro, Basilicata, “ancora una volta autore di un gol importante, un’arma in più per noi”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juventus-Napoli 1-0, decide Simone Zaza. Bianconeri, rincorsa finita: di nuovo primi

next
Articolo Successivo

Serie A risultati 25° giornata: si infiamma lotta al 3°posto. Le Genovesi a rischio retrocessione in serie B – Video

next