In conferenza stampa il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, indagato per concussione, liquida le accuse come “infami speculazioni politiche”. Si dice vittima del “consueto massacro mediatico, che è una barbarie e un oltraggio allo Stato di diritto”. Cita Eraclito: Ethos anthropoi daimon (il carattere di un uomo è il suo destino). Poi ha modo anche di attaccare la stampa e parla di un giornale “che dovrebbe essere chiuso”, ma di chi sta parlando?

Rispondi al sondaggio
De Luca indagato attacca la stampa, secondo voi qual è il giornale ‘colorato’ che vorrebbe veder chiuso?

Vendetta social: intanto migliaia di tweet invadono le bacheche su Twitter con l’hashtag #DeLuca, ecco una selezione dei più ironici ma anche i più cattivi

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, a Sedriano candidato amico di famiglia mafiosa. Gaetti (Commissione antimafia): “Faccia passo indietro”

next
Articolo Successivo

Legge stabilità: maxi sanatoria salva-spiagge proposta da Ncd e Forza Italia

next