Poche settimane fa l’esperimento che ha visto Jae West, giovane che in passato ha sofferto di disturbi alimentari, gettare i suoi vestiti in Piccadilly Circus a Londra e chiedere ai passanti di disegnare cuori sul suo corpo ha fatto il giro del web. Pochi giorni fa l’esperimento gemello dall’altra parte dell’oceano. La protagonista è Amy Pence-Brown, performer americana dell’Idaho che soffre di bulimia, che ha deciso di spogliarsi a Boise

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Profughi, Berlino: “Pronti ad accoglierne 500mila l’anno”. Merkel: “Grecia e Italia non ce la fanno da sole”

next
Articolo Successivo

Orso Knut, polemica in Germania. Giornali violano embargo su cause morte

next