Un operaio è morto e altri due sono rimasti feriti nel crollo della cupola della chiesa di Pietracatella (Campobasso) dove sono in corso lavori di ristrutturazione.

A crollare è stata la cupola laterale della Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, che sorge di fronte alla chiesa principale del piccolo centro molisano. Sul posto carabinieri, amministratori e cittadini. L’incidente che ha coinvolto tre operai è avvenuto attorno alle 13.20. I lavori rientrano nella ricostruzione post sisma. La ditta edile è di un paese vicino, Gambatesa. Anche gli operai sarebbero della zona del Fortore molisano.

Sul posto anche il presidente del Molise, Paolo Di Laura Frattura, il primo a dare notizia dell’incidente durante il Consiglio regionale. Con lui anche il consigliere regionale delegato alla Ricostruzione e Protezione Civile, Salvatore Ciocca. Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha subito sospeso la riunione che è sta aggiornata al 4 agosto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Molotov contro lo yacht di Piscicelli, l’imprenditore che rideva del terremoto

next
Articolo Successivo

Vaticano, cardinale Filoni: “Papa Francesco vuole andare in visita in Iraq”

next