Si è spento oggi a 88 anni il giornalista e politico imolese Gustavo Selva. Ex corrispondente Rai da Bruxelles, Vienna e Bonn è morto a seguito di una malattia nella casa di Terni, dove viveva da alcuni anni con la seconda moglie. Lascia tre figli, uno era morto nel 2008, e quattro nipoti.

L’ex direttore del Giornale radio di Radio 2, veniva chiamato”Selva la Belva” per via della sua capacità di “azzannare alla radio i comunisti”. Deputato democristiano al Parlamento europeo nel 1979 e nel 1984, fu eletto alla Camera nel 1996 e nel 2001 e al Senato nel 2006 con Alleanza nazionale.

Nato a Imola nel 1926, Selva inizia la sua carriera all’Avvenire d’Italia, divenendo giornalista parlamentare negli anni ’50. Entrato in Rai, è prima corrispondente all’estero e poi, dal 1975 al 1981, direttore del giornale Radio2, prima di diventare a metà degli anni ’80 direttore de “Il Gazzettino”. Inizia la carriera politica come parlamentare europeo per la Democrazia Cristiana. Poi è deputato e senatore per An. I funerali si terranno a Roma, ma non è ancora stata decisa la data.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

La Repubblica tradita

di Giovanni Valentini 12€ Acquista
Articolo Precedente

Domenico Petruzzelli ucciso a 3 anni con la mamma a Taranto: preso il mandante

next
Articolo Successivo

Oppido Mamertina, riprendono le processioni ma senza gli inchini ai boss

next