Manifestazioni di solidarietà in tutto il mondo. Migliaia di persone scese in strada in memoria delle vittime dell’attacco alla redazione del settimanale Charlie Hebdo a Parigi. Trentacinquemila a Parigi, tra dodici e quindicimila a Lione, diecimila a Tolosa. E poi Marsiglia, Rennes, Brest, Bordeaux, Lille e decine di altre città. E le immagini delle piazze nelle capitali europee che circolano sui social per rivendicare la libertà di espressione e la lotta al terrorismo e all’estremismo.

Parigi, “almeno 15mila persone” a Place de la Republique:

Londra, Trafalgar Square: 


Marsiglia:

Bruxelles:


Tolosa, Berlino, Londra e Madrid:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nigeria, Shell risarcirà con 70 milioni di euro gli abitanti del Delta del Niger

next
Articolo Successivo

Charlie Hebdo, strage a Parigi: 12 morti. “Identificati gli attentatori”

next