Il corpo dell’ultima vittima del disastro della Costa Concordia è stato ritrovato stamattina alle otto a bordo del relitto della nave, ormeggiata al porto di Genova in attesa di essere smantellata. Si tratta di Russel Rebello, cameriere indiano 33enne, i cui resti si trovano all’interno di una cabina sul ponte 8. Il cadavere, scoperto dagli operai del cantiere, è stato identificato grazie ai calzini bianchi e agli indumenti che farebbero pensare alla divisa da lavoro.

Il corpo, secondo gli uomini della Ship Recycling, che si stanno occupando dei lavori di alleggerimento della nave, era impossibile da trovare perché nascosto sotto i mobili del relitto. Nel pomeriggio il cadavere verrà trasferito all’Istituto di Medicina legale del capoluogo ligure per un primo esame e per l’accertamento ufficiale dell’identità dell’uomo.

Russell era l’ultima delle 32 vittime del naufragio del 13 gennaio 2012 a largo dell’Isola del Giglio, la seconda ritrovata dopo il raddrizzamento della nave. Il relitto si trova nel porto di Genova dal 27 luglio scorso, dove il consorzio Saipem – San Giorgio si sta occupando dello smantellamento.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Papa Francesco: “Rivalità e vanagloria due tarli che indeboliscono la Chiesa”

prev
Articolo Successivo

Torino, tentano di rapire dodicenne Rom per darla in sposa al figlio

next