“Farage? Ha contattato lui noi, è un uomo lungimirante rispetto agli altri leader europei”. Così l’esponente del M5S e vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, sul leader dell’Ukip, il partito di destra che ha vinto le elezioni europee in Inghilterra. A Napoli per un convegno sulla legalità, Di Maio spiega: “Farage sarà il futuro primo ministro inglese e con lui in Europa faremmo un gruppo federativo. Dovrà comunque essere la rete a decidere se va bene questo gruppo o si preferiscono altre forze europee”. “Ad ogni modo – continua – sarebbe una grande opportunità essere il quarto gruppo in Europa e mettere in discussione le politiche economiche europee, cosa che non vogliono fare i Verdi, che oltre a parlare di pale eoliche osannano la Merkel“. Sulla leadership di Grillo e Casaleggio e su eventuali passi indietro dei due leader dopo la debacle alle europee, Di Maio prima esclude dimissioni dell’ex comico genovese (“non so da cosa dovrebbe dimettersi, al massimo dall’anagrafe come Beppe Grillo”), poi commenta la petizione lanciata su change.org contro di lui: “Conosco molti firmatari dalla Campania di quella petizione e sono del Pd”  di Andrea Postiglione

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lega, Borghezio: “Kyenge in Europa? Ha avuto un gran c…”

next
Articolo Successivo

Presidenza Commissione Europea, l’inversione a U della Merkel e la mediazione di Renzi

next