Giuseppe Civati presenta a Bologna i candidati della sua mozione per le elezioni europee del 25 maggio. Ne ha soprattutto per Beppe Grillo: “Lui dice di non essere né di destra né di sinistra: di solito chi dice è così è di destra”. Poi il parlamentare lombardo del Partito democratico rincara la sua dose: “Bisogna recuperare un’articolazione della politica italiana, che per me è fatta da destra e sinistra. A un certo punto anche Grillo dovrà scegliere dove andare a cercare i voti: in questa campagna elettorale li cerca nella radicalità del rifiuto all’Europa, ma anche un po’ nel centrodestra per il tramonto di Berlusconi. Se si colloca lì sarà lui la nuova destra, però deve scegliere”. Poi profetizza il ritorno alle urne: “Secondo me si voterà nel 2015”  di David Marceddu

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Europee, le geometrie di Alfano: “Apprezzi il governo ma non sei di sinistra? Vota Ncd”

prev
Articolo Successivo

Salvini chiude a Roma il Basta Euro tour Borghezio: “Referendum M5S? Stronzata”

next