La soddisfazione del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio per aver ottenuto, ancora una volta, la piazza romana simbolo della sinistra è palpabile: “Concluderemo lì la nostra corsa per le Europee e vedrete che, come alle politiche, ci saranno sorprese”. Ad annunciare la concessione del luogo pubblico un post della deputata M5S Laura Castelli: “Abbiamo una piazza”. Di Maio la prende sul ridere: “Se per Piero Fassino il massimo era avere una banca, a noi basta la piazza”. E sull’esito finale della consultazione non ha dubbi: “Vinceremo noi, perché il declino di Matteo Renzi è già cominciato”. Sarà lui il candidato premier del M5S? “Leggenda metropolitana di voi giornalisti”, si difende sorridendo  di Lorenzo Galeazzi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lega, Buonanno: “Boldrini? Una stronza, ubriaca di potere, un kapò”

prev
Articolo Successivo

Storie Vere: primo maggio, un mughetto europeo a Parigi

next