Il Time lo aveva azzardato nel 2009: Matteo Renzi potrebbe essere l’Obama italiano. Da allora sono passati 5 anni e il ragazzo che era sindaco di Firenze è diventato presidente del Consiglio italiano a 39 anni e in Italia la fiducia sta timidamente risalendo, c’è speranza e c’è voglia di ottimismo. Ma basterà a cambiare tutte le cose che non vanno? La ricchezza concentrata in poche mani che sono sempre meno? La disoccupazione che in Italia ha prodotto dieci milioni di senza lavoro, con forti sperequazioni sociali? L’indebolimento del ceto medio? C’è poi la questione degli F-35.

Sarà dedicata a questi temi “Adesso spera”, la nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda ogni giovedì alle 21.10 su La7 e in diretta streaming su ilfattoquotidiano.it. Ospiti in studio: il fondatore di Emergency Gino Strada, il leader della Fiom Maurizio Landini, il giornalista Federico Rampini e l’ex ministro della Difesa Mario Mauro. Con Santoro, anche Marco Travaglio, Gianni Dragoni e Vauro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Ferrovie, problemi di comunicazione

next
Articolo Successivo

Internet, la prima Carta dei Diritti arriva dal Brasile. Renzi che fa?

next