Andrea Mascitti ha denunciato per concussione Luigi De Fanis, assessore alla Cultura Regione Abruzzo in quota Pdl perché il festival che organizzava da sette anni aveva bisogno, secondo il politico, di una aggiustatina al bilancio. Mascitti rifiuta di essere definito eroe e afferma: “Se gli onesti sono cretini, spero di essere cretino sempre”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, studente London School vs Bagnai: “I Fondamentali Macroeconomici ve li siete magnati tutti”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Bechis: “Una svolta di rigore”

next