Il pontefice Francesco interrompe un discorso e parla di “inumana crisi economica mondiale” e aggiunge: “Per Lampedusa mi viene solo la parola ‘vergogna‘”. Sul fronte politico, la Lega va all’attacco di Boldrini e Kyenge: “Troppo buonismo, hanno sulla coscienza i clandestini morti”. Il ministro contrattacca: “Punto di non ritorno”. Napolitano: “L’Ue agisca”. Alfano: “Dirò a Barroso che l’isola non è solo una frontiera italiana”. Il sindaco Nicolini a Letta: “Venga a contare i morti” (leggi l’articolo integrale) 

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ablyazov, la Francia respinge richiesta di scarcerazione dell’oppositore kazako

next
Articolo Successivo

Vigevano, centinaia di bimbi esclusi dalla mensa perché “morosi” con il Comune

next