Conferenza stampa in viale Monza, a Milano, per il rilancio di Forza Italia a un giorno dalla presentazione a Roma. Gli ultimi ritocchi alla sala vengono dati pochi minuti prima dell’inizio: il logo del Pdl viene sostituito con quello di Forza Italia. Il coordinatore regionale lombardo Mario Mantovani annuncia il blocco delle nuove nomine dei coordinatori, fino al nuovo congresso dovuto al cambio deciso da Silvio Berlusconi attraverso il suo videomessaggio, con cui ha decretato la fine del Pdl e il ritorno a Forza Italia. “E’ un marchio vincente, come la Coca Cola”, sintetizza Daniela Santanché  di Francesca Martelli

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Videomessaggio di Berlusconi? La risposta creativa dei lettori del fattoquotidiano.it

next
Articolo Successivo

Giustizia, 5 Stelle: “Napolitano indecente, lasci”. Pdl esulta: “I pm stiano al loro posto”

next