Le possibilità sono tre: i giudici della Cassazione, che martedì si pronuncerà sul processo Mediaset, potranno rinviare a settembre la decisione, annullare il procedimento – rinviandolo alla Corte d’appello di Milano per un nuovo processo – oppure andare in Camera di consiglio e confermare o meno la condanna. Il Cavaliere infatti è stato condannato in primo e secondo grado a 4 anni di carcere e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici. A fronte delle tre possibilità, riferisce l’agenzia stampa giochi a pronostico e scommesse Agipronews, i bookmakers pensano all’assoluzione (data a 1,25) ma, in caso di condanna (a 2,95), puntano sullo scioglimento del Pdl (a 1,35) e sulla cessione del Milan, a 2,85.

Sicuramente Berlusconi non andrà in carcere – a impedirglielo sono le norme che escludono la detenzione in carcere per gli ultrasettantenni – ma gli arresti domiciliari nella villa di Arcore sono un’ipotesi data a 3,50. Una possibilità che ha ispirato anche Paddy Power, l’irriverente bookmaker che – per promuovere suo casinò online – ha affisso un enorme telone pubblicitario su uno dei palazzi che costeggia la piazza delle colonne di San Lorenzo, a Milano, con la scritta (sopra). “Se nei prossimi sette anni ti serve evasione, su Paddypower.it/Arcore trovi tutto il divertimento che vuoi”.

“Non farò l’esule, come fu costretto a fare Bettino Craxi“, avrebbe detto Berlusconi: eppure una fuga in Kenya è bancata a 20, seguita da Antigua a 25. L’esilio ospite dall’amico Putin in Russia, invece, vale 50 volte la scommessa. Le ripercussioni della sentenza sul quadro politico sono imprevedibili, tanto che i bookmaker internazionali hanno aperto le scommesse sulla tenuta dell’esecutivo: ritengono probabile che l’attuale legislatura non superi i 6 mesi (un’ipotesi a 1,60), mentre per oltrepassare i 2 anni si sale a quota 1,75. Un governo che duri solo un anno, invece, si gioca a 2,10, mentre l’intera legislatura vale 3 volte la scommessa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

M5S, Boldrini: “In Aula provocazioni da evitare. Grillo? Ha un tono eccessivo”

next
Articolo Successivo

Mediaset, “Berlusconi? Singolo caso giudiziario”. Boldrini accerchiata dal Pdl

next