Tra i canti di protesta che echeggiano per le vie di Istanbul, vi è uno che è stato anche immortalato in un filmato: si tratta di “Bella Ciao”, intonato e suonato dai giovani manifestanti di piazza Taksim mentre si dirigono verso Gezi Park

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scontri Istanbul, ‘Bella Ciao’ sulla collina di Bisanzio

next
Articolo Successivo

Matrimoni gay, in Uk la Chiesa anglicana ordina ai suoi vescovi di opporsi

next