Gli studenti Erasmus che si trovano all’estero per motivi di studio non potranno andare al voto alle prossime elezioni. La conferma arriva dal ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri a Palermo per ricordare i giudici Borsellino e Chinnici. “Purtroppo non potranno andare al voto perché proprio tecnicamente non è possibile – spiega il ministro- in quanto per potere essere elettori bisogna essere iscritti nelle liste elettorali dell’Aire e non sono previste per chi sta all’estero da meno di un anno. E poi non ci sono i tempi tecnici per istitutire delle liste elettorali. Ci vorrebbe una legge ad hoc che non è mai stata fatta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bersani nega patto di desistenza con Ingroia: “Non mi metto a contrattare”

next
Articolo Successivo

Elezioni 2013, Scajola si ritira: “Basta esami sulla mia moralità”

next