La camorra non si ferma neppure davanti ai bambini. Luigi Lucenti, 50 anni e diversi precedenti per spaccio, è stato ammazzato questa mattina nel cortile della scuola materna Montale, a Scampia, dove l’uomo ha provato a rifugiarsi. Mentre i killer gli sparavano, i bambini erano impegnati nelle prove della recita di Natale. Lucenti è l’ennesima vittima della nuova faida di Scampia: solo quattro giorni fa il corpo senza vita di uno “scissionista” era stato trovato abbandonato sulla strada statale che porta a Melito di Andrea Postiglione

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Da bambino vide un omicidio di camorra: “Quel giorno decisi da che parte stare”

prev
Articolo Successivo

Evasione fiscale per 30 milioni di euro, Corrado Ferlaino indagato a Napoli

next