Maxiemergenza questa notte a Peschiera Borromeo, comune in provincia di Milano. Sono 111 persone coinvolte e soccorse dal personale del 118, con sintomi da intossicazione (irritazione oculare e respiratoria), di cui 11 ricoverati in condizioni non gravi. I fumi tossici, secondo quanto rende noto l’Areu, provenivano “da un impianto lavorativo di una ditta locale”. I fumi tossici provenivano dalla Hulls Capelli, ditta di stoccaggio e trasporto dove, ieri pomeriggio, nel tentativo di rimediare alla rottura di due fusti di materiale chimico, si era verificata una reazione che aveva diffuso vapori tossici. L’intervento dei vigili del fuoco aveva fatto rientrare l’emergenza, ma i dipendenti dell’azienda Tnt, di fronte alla ditta di stoccaggio, avevano cominciato a sentirsi male

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Ilva, operazione di messa in sicurezza “Sospesi approvvigionamenti di carbone”

prev
Articolo Successivo

Pratica di Mare, dall’aeroporto militare migliaia di litri di cherosene in acqua

next