Da Partite & partiti. Se lo chiedevano le forze anti-naziste nel ’39 quando Hitler invase la Polonia: “Morire per Danzica?”. Oggi l’interrogativo, molto più ridicolo, riguarda la partecipazione dell’Italia ai prossimi Europei di calcio, che per gli azzurri iniziano proprio a Danzica domenica prossima. E’ curioso che alla questione, in un paese disastrato come l’Italia, venga dato tutto questo risalto. Forse la domanda più opportuna è un’altra, quella che ha posto il premier Mario Monti: vogliamo sospendere per un periodo l’intero calcio italiano? E voi cosa ne pensate? Rispondete al sondaggio del fattoquotidiano.it di Oliviero Beha (riprese di Tommaso Rodano)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Se si vuole davvero fare pulizia nel calcio

prev
Articolo Successivo

Calcioscommesse, arresti domiciliari per Stefano Mauri e Omar Milanetto

next