In vista della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia, il prossimo 17 maggio, la Fondazione Genova Palazzo Ducale ha prodotto un video nel quale vari personaggi pubblici intervengono a favore dei diritti civili delle persone gay, lesbiche e transessuali. “Da tempo immemorabile, in tutto il mondo le vicende della politica sono state governate da quella che chiamerei la ‘politica del disgusto’. Un politica in cui la gente proietta sui gay e lesbiche il disagio che prova per il proprio corpo e la propria sessualità”. Queste parole sono tratte dalla filosofa Martha Nussbaum, che insieme con  l’attrice Lella Costa, lo psicoanalista Vittorio Lingiardi, la filosofa Nicla Vassallo, il regista Ascanio Celestini e il giurista Stefano Rodotà intervengono a favore della comunità Glbtq

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pisapia: “Per il popolo di Macao c’è l’ex Ansaldo’

next
Articolo Successivo

I veterinari e la vivisezione. Napolitano, aiutaci tu

next