“Per il Pdl, visto il dato di queste amministrative, serve un congresso”. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno lo dichiara ai microfoni de ilfattoquotidiano.it. “C’è un problema legato anche alle candidature, ma nel Lazio siamo andati bene. L’Imu – continua il primo cittadino – sta diventando un simbolo di un popolo che si ribella ad una eccessiva imposizione fiscale”. Poi ancora sul tema del congresso ribadisce: “Io credo che sia un problema si può cambiare anche nome, ma bisogna fare un congresso per far ripartire il Pdl. Alfano – conclude – non ha colpe su questo risultato” di Nello Trocchia, montaggio Paolo Dimalio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Avigliana laboratorio politico nazionale?

next
Articolo Successivo

Palermo: i voti si contano, non si pesano

next