“Ho chiamato poco fa l’amministrazione, non mi risulta che ci sia stato nessun pagamento del professor Malinconico come lui avrebbe dichiarato. Comunque non deve nulla, perché tutto è stato già saldato da De Vito Piscicelli”. Sono le 19.05 di ieri, Roberto Sciò è il patron dell’hotel Pellicano, il superalbergo di Porto Ercole dove l’ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ha soggiornato e il cui conto è stato pagato da Francesco De Vito Piscicelli, imprenditore legato alla cricca. Sciò aggiunge anche altri particolari: “Non ricordo se Malinconico abbia insistito per pagare quei soggiorni”, poi si sbilancia sulla figura di Piscicelli: “Vedendo come si prodigava per quel cliente gli dissi: ‘Oh Francesco, ma te lo sei adottato questo professore…Sa che penso? Piscicelli ha troppe manie di grandezza, fare queste cose non alla luce del sole per avere poi qualcosa in cambio, ecco questo non va più bene” di David Perluigi

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cinesi preoccupati a Milano: “Criminalità crescente”

next
Articolo Successivo

Achtner: “Mi candido a direttore del Tg1”

next