I piaceri che Berlusconi ci ha tolto:

Urlare “Forza, Italia”

Per gli uomini, flirtare con ragazze molto più giovani

Per le donne, farsi travolgere dal fascino degli uomini di potere

Evadere, ma solo un pochino, le tasse

Fare le corna a qualcuno mentre gli scattano una fotografia

Giocare a cucù con i propri figli

Raccontare barzellette

Invitare una escort sul posto di lavoro

Mandare a quel paese Fini

Tifare Milan

Guardare “La prova del cuoco” senza sentirsi dei collaborazionisti

Quando riusciremo a fare di nuovo tutto questo, senza un briciolo di senso di colpa, sarà il segno che Silvio, forse, non c’è più.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Mi sun Lumbàbb

next
Articolo Successivo

Esame di modernità per Bersani: voto 5 =

next