“Ciao, mi chiamo Beatrice e abito in provincia di Teramo. Ho 8 mesi, ancora non leggo ma i miei genitori leggono Il Fatto Quotidiano per sapere cosa succede in italia. Lo fanno pensando anche al mio futuro. Ma forse è positivo non capire ancora quello di cui si parla nel vostro giornale, almeno per ora. I miei genitori, Francesco e Maria, vi salutano e dicono che state facendo veramente un bel lavoro”!

Raccontati e manda una foto a:

abbonatodelgiorno@ilfattoquotidiano.it ?