/ Mondo

di F. Q. | 23 giugno 2017

Usa, Washington Post: “Da Putin istruzioni agli hacker per danneggiare Hillary Clinton. La Cia ha le prove”

Il quotidiano racconta l'esistenza del rapporto di intelligence con le prove, confermate da fonti interne al governo russo: il numero uno del Cremlino avrebbe dato istruzioni specifiche per danneggiare la candidata democratica". Quel documento sarebbe arrivato alla Casa Bianca e al presidente Barack Obama già all’inizio del mese di agosto del 2016

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×