/ / di

Ugo Bardi Ugo Bardi

Ugo Bardi

Docente presso la Facoltà di Scienze MM. FF. NN. a Firenze

Su questo blog, mi dedico a descrivere come il mondo stia cambiando rapidamente a causa dell’esaurimento delle risorse e del cambiamento climatico, e di come le nuove tecnologie rinnovabili ci possono essere utili per gestire il cambiamento che rischia di travolgerci. Quello che scrivo deriva più che altro dal mio lavoro di docente presso la facoltà di Scienze dell’università di Firenze. Il lavoro dello scienziato è un po’ come quello del soldato di ventura, nel senso che non è mai noioso; con la differenza che come scienziato non devi mai ammazzare nessuno! Così, nella mia carriera, da quando mi sono laureato in chimica nel lontano 1976, mi sono occupato di tante cose; dai catalizzatori per le raffinerie del petrolio ai motori a turbina per gli aerei. Oggi mi occupo più che altro di energia e di risorse naturali incluso l’arcana “scienza dei rifiuti”, come pure di scienza del clima e di gestione delle risorse minerali. Sono materie assolutamente non noiose dove si impara veramente tanto su come funziona il nostro mondo e perché succedono certe cose. Non è solo un problema di energia: se non riusciamo a “chiudere il ciclo” e a smettere di buttar via le cose che oggi chiamiamo “rifiuti” (e che invece sono risorse) rischiamo di fare la fine che hanno fatto tante civiltà del passato, dai Sumeri ai Romani.

Blog di Ugo Bardi

Ambiente & Veleni - 2 ottobre 2012

Il ritorno del Club di Roma: agire subito contro il cambiamento climatico

E’ in pieno svolgimento a Bucharest il convegno organizzato dal Club di Roma con il titolo “Il potere della mente”. Si, proprio il Club di Roma, quello che aveva sponsorizzato, 40 anni fa, lo studio noto in Italia come “I Limiti dello Sviluppo”. Quello studio tanto vituperato e dipinto come “sbagliato” e che oggi ritorna […]
Ambiente & Veleni - 24 settembre 2012

Decrescita e picco del petrolio

Quella che segue è una breve sintesi del mio intervento alla terza conferenza internazionale sulla decrescita si è tenuta a Venezia dal 10 al 23 Settembre del 2012. Buongiorno a tutti: immagino che oggi siete qui a sentirmi perché volete sapere qualcosa a proposito del famoso “picco del petrolio”. Bene; vi posso dire che lo […]
Ambiente & Veleni - 17 settembre 2012

Contro la crisi: consumare più energia elettrica

Anni fa, quando ho cambiato la cucina di casa mia, mi sono fatto un punto d’onore di trovare un forno a gas, in un momento in cui se ne vendevano quasi soltanto di elettrici. Ripensandoci sopra, tuttavia, non credo di aver fatto una buona scelta. Figura: consumi di energia elettrica in Italia. Dati da Terna […]
Economia & Lobby - 10 settembre 2012

EROEI: il conto in banca dell’energia

Tutti abbiamo chiaro come funziona un conto in banca. Ci mettiamo dei soldi dentro e ci aspettiamo che ci renda qualcosa. Un po’ meno noto è che possiamo applicare lo stesso concetto anche a un impianto che produce energia. Per costruire l’impianto, ci vuole energia. Sperabilmente, l’impianto ce la renderà con gli interessi negli anni […]
Economia & Lobby - 3 settembre 2012

L’irresistibile crescita delle energie rinnovabili

Immagine: la crescità delle energie rinnovabili. La potenza installata va intesa come potenza nominale. Notate la scala logaritmica che indica che la crescita non è solo esponenziale: è super-esponenziale! (Cortesia di Emilio Martines) Probabilmente conoscete tutti la leggenda dell’invenzione del gioco degli scacchi. Si racconta che l’inventore lo regalò al re di Persia, il quale […]
Ambiente & Veleni - 27 agosto 2012

Attenzione alla vostra Suv: vi rubano la marmitta catalitica!

Vi ricordate di quando rubavano le radio delle macchine? Oppure quando rubavano benzina dal serbatoio sifonandola con un tubo di gomma? Beh, queste cose non succedono quasi più dopo che tutti hanno l’autoradio integrata e il tappo della benzina con la chiave. Tuttavia, c’è sempre qualcosa di nuovo di cui preoccuparsi. Arriva dagli Stati Uniti […]
Ambiente & Veleni - 20 agosto 2012

Ma è vero che le energie rinnovabili occupano troppo spazio?

Anni fa, l’assessore all’urbanistica di un comune di cui non dirò il nome mi disse in tutta serietà, “Ugo, non possiamo dare il permesso per quelle pale eoliche; si vedono”. Immagino che sarebbe stato contento se la proposta fosse stata di installarle in cantina. (e non mi fate dire niente di tutti i capannoni ai […]
Ambiente & Veleni - 14 agosto 2012

Si torna ai fiammiferi? Il problema delle terre rare

In un commento a un mio post precedente, qualcuno ha sostenuto che l’energia fotovoltaica non può espandersi oltre un certo limite per via della carenza di terre rare. Quando gli ho fatto notare che le celle fotovoltaiche non usano terre rare, mi ha risposto dicendo che sono un incompetente presuntuoso, che non so fare il mio […]
Ambiente & Veleni - 10 agosto 2012

Rinnovabili: ce la possiamo fare

Quante volte avete sentito dire che le energie rinnovabili “non potranno mai” sostituire i combustibili fossili? Talmente tante volte che è sembra di sentire il prete che dice “Amen” a messa. Però, vi ricordate di tante altre cose che partivano dal concetto che un certo tipo di cose “non potranno mai” sostituirne delle altre? Vi […]
Ambiente & Veleni - 9 agosto 2012

Il bello del condizionatore

Una certa sezione del pensiero ambientalista considera i condizionatori d’aria poco meno di un’incarnazione del demonio Belzebù, o forse un’emanazione di Sauron in persona, il malvagio stregone della “compagnia dell’anello”.  Perché tanto astio verso i condizionatori? Beh, essenzialmente perché funzionano con energia elettrica e l’energia elettrica si fa con i combustibili fossili che sono “il […]
Francia, nucleare: per gli stress test europei “carenze in tutti i reattori”
Consumo di suolo, la Lombardia discute una legge. Per costruire di più

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×