/ / di

Stefania Limiti

Articoli di Stefania Limiti

Giustizia & Impunità - 17 settembre 2017

Piazza della Loggia, la verità già nota 40 anni fa. Ma le indagini puntarono altrove

Sono davvero tanti 43 anni. Tanto è passato tra quel 28 maggio del 1974, quando scoppiarono le bombe in piazza della Loggia a Brescia, e le motivazioni della sentenza della Cassazione che lo scorso 12 settembre hanno messo la parola ‘fine’ al tormento privato e collettivo seguito alla strage. L’impunità dello stragismo è una bestia […]
Cronaca - 11 luglio 2017

Caso Moro, Adriana Faranda in commissione: “La lista dei 90 nomi? Morucci non ne sapeva nulla”

Perentorio, aggressivo e sfrontato Valerio Morucci: “Presidente, non gradisco” disse a più riprese rivolto a Beppe Fioroni. Calma e disponibile lei, Adriana Faranda, ex compagna di Morucci e soprattutto – come lui – componente della colonna romana delle Brigate Rosse che rapirono e uccisero il presidente della Dc, Aldo Moro. Furono entrambi condannati a trent’anni, […]
Cronaca - 26 aprile 2017

Omicidio Moro, il colonnello Riccio: “Struttura con licenza di uccidere fra stragi e terrorismo”

Irrompe nella Commissione Moro 2 il colonnello dei carabinieri Michele Riccio. Tutti attendevano un contributo significativo sulla tragica vicenda del covo brigatista di Via Fracchia (dove il 29 marzo 1980 furono freddati quattro brigatisti e dove si ritiene venissero custodite le ‘carte’ degli interrogatori di Aldo Moro) e invece no. Riccio parla avendo dietro di […]
Cronaca - 23 febbraio 2017

Omicidio Moro, il Ris smentisce la versione Br: “Gli spararono di fronte”

Non era sdraiato Aldo Moro quando fu colpito a morte, e chi gli ha sparato gli stava di fronte. Lo assicura il Ris, interpellato dalla Commissione parlamentare d’inchiesta nel tentativo di analizzare il delitto politico più importante del ‘900 italiano come si fa con un cold case. Il comandante del Ris, Luigi Ripani, ha svolto […]
Cronaca - 21 dicembre 2016

Caso Moro, “covo Br in palazzina dello Ior: forse una delle prigioni del presidente Dc”

Occhi puntati su via Massimi, zona Balduina, proprio vicino via Mario Fani. Lì c’è una elegante palazzina, nel ’78 proprietà dello Ior, la Banca vaticana, dove gli investigatori della Commissione Moro hanno individuato un covo delle Br e dove assai probabilmente fu organizzata la prigione di Moro. E’ su quest’ultima ipotesi che si allungano le […]
Cronaca - 20 novembre 2016

Aldo Moro, l’archivio privato sepolto (e secretato) a Palazzo Chigi

La figura di Aldo Moro è un’inesauribile fonte di questioni aperte. Non solo il rapimento e la morte, gli americani e la Dc, Cossiga e Andreotti. Lo è anche il suo archivio privato. Uomo di pensiero immerso nell’azione politica, Moro curò attentamente la raccolta degli atti della sua intensa attività. Era così prudente e diffidente […]
Cronaca - 12 ottobre 2016

Sequestro Moro, il colonnello Cornacchia: “Rapporti Br-‘ndrangheta? Diedi tutto al pm Infelisi”

Nadia era una tipa esuberante, faceva la redattrice di Controinformazione: era proprio lei – “assomigliava tanto ad Anna Magnani” dice a ilfattoquotidiano.it Antonio Cornacchia al termine della sua testimonianza in commissione Moro – l’infiltrata che gli fece scoprire già tra il 1976 e il 1977 le audaci relazioni del capo delle Br, Mario Moretti, con gli […]
Cronaca - 29 settembre 2016

Commissione Moro, coordinamento con Procura generale per ricostruire strage di via Fani. Arriva pm che indagò su Brescia

La scorsa settimana il capo della Procura generale di Roma, Giovanni Salvi, ha trascorso parecchio tempo nell’ufficio del presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul ‘caso Moro’, Giuseppe Fioroni. Scopo dell’incontro il coordinamento delle azioni investigative finalizzate a scoprire quel che non è ancora chiaro (tanto) della dinamica della strage di via Fani e dell’assassinio del […]
Cronaca - 17 luglio 2016

Moro, l’ex Psi Signorile: “Io da Cossiga quando arrivò la notizia dell’omicidio”. Un’ora prima della telefonata delle Br

E’ il 9 di maggio 1978, ore 9. “Vieni a prendere un caffè qui al Viminale?” chiede il ministro dell’Interno Cossiga al vicesegretario del Psi Claudio Signorile che, perplesso, sale in macchina e va. Trova Cossiga teso. Poco dopo, sono ormai all’incirca le 11, arriva la notizia: il cadavere di Aldo Moro è in via […]
Cronaca - 19 giugno 2016

Caso Moro, in documento riservato la trattativa “palestinese” per la sua liberazione e perché fallì

Carte, carte e ancora carte. Sul caso Moro esiste una montagna di carte da dove, ogni tanto, esce qualche perla. Come quella che apre un nuovo squarcio sull’effettiva, reale possibilità di una via negoziale per risolvere lo stallo del sequestro più drammatico della storia politica italiana. E che conferma quanto disse al il fattoquotidiano lo […]
Consip, “Woodcock indagato per falso in concorso con il capitano Scafarto”
Consip, Woodcock poteva intercettare Tiziano Renzi prima del referendum ma non lo fece: “Rispetto istituzionale”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×