/ / di

Diego Pretini Diego Pretini

Diego Pretini

Giornalista

Il primo articolo su un giornale a 16 anni. Argomenti: di ogni, tranne l’economia. Medicina: il mare (anche nel senso di lungomare), la neve (nel senso di sci). Radio: M2O e Radio24. Spotify: frittatone, di tutto, De Gregori, la dance trash, Coldplay, Daft Punk, la lirica pop, la house (meglio se deep), Chopin, Beethoven. Tv: tra abbastanza e tanta. Sport: quelli minori.

Blog di Diego Pretini

Politica - 30 giugno 2017

Su Charlie Gard i nostri politici fanno fronte comune. Contro l’Europa e la decenza

Senza neanche un lieve rossore di vergogna, i capi dei tre principali partiti italiani si sono ritrovati d’accordo nella stessa strategia politica: usare una storia che fa un male cane e spacca la testa, quella di Charlie Gard, per fare la propria propagandetta politica. Ciascuno ha usato il vocabolario che più lo caratterizza. Matteo Salvini […]
Media & Regime - 19 giugno 2017

Filippo Facci sospeso, perché l’Ordine dei giornalisti mi sta sul gozzo

Filippo Facci, melomane d’alto livello, conoscerà meglio di chi scrive la storia del Ratto del Serraglio, appena riallestito alla Scala. Finisce con un pascià musulmano che rinuncia alla vendetta e che, anzi, dà una lezioncina agli europei – autoproclamati superiori per come trattano le donne – spiegando che “essere generoso, misericordioso, gentile e altruista da […]
Politica - 6 giugno 2017

Legge elettorale, l’operazione di autoconservazione dei partiti senza coraggio

Descrivere la discussione sulle riforme elettorali, come ilfattoquotidiano.it fa con dovizia di particolari e sprezzo del pericolo fin dalla nascita dell’Italicum, a prima vista dovrebbe spingere chi legge alla lotta armata. Innanzitutto per la noia mortale. Poi per l’orrore di un linguaggio incomprensibile e di ragionamenti cervellotici che forse solo in certe aule di ricercatori matematici (i […]
Politica - 10 maggio 2017

Bambine morte a Roma dieci anni dopo i 4 bimbi di Livorno: le parole della politica belle da morire

Eva aveva 11 anni, era sorda ed era muta. Era la più grande, ma non poteva sentire, non poteva gridare. Non riuscì a fare altro che abbracciare i suoi fratelli, Danciu e Menji che di anni ne avevano 8 e 4, sperando che non facesse troppo male, che almeno lo spavento passasse in fretta. Poco […]
Diritti - 25 febbraio 2017

Rom in gabbia a Follonica, ma la politica (a parte Salvini) non ha niente da dire

“… senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali” (Costituzione italiana, quella salvata dal No) Della questione dei rom magari se ne può parlare un’altra volta. Per questa volta la prospettiva è un’altra. Il problema, oggi, non sono i rom. Ma quelli che li hanno […]
Media & Regime - 19 febbraio 2017

Cristiano Lucarelli, la fake story del ‘comunista’ che voleva fare l’imprenditore

Quando Cristiano Lucarelli decise di chiudere il giornale dove lavoravo, il Corriere di Livorno, non sprecò il suo tempo per presentarsi in redazione a dircelo. Mandò una specie di commercialista che gli faceva da specie di braccio destro e credeva di essere un manager ma era solo una specie di galoppino. Molti di noi dovevano avere stipendi […]
Politica - 2 febbraio 2017

Strage di Viareggio, Moretti non deve dimettersi ora: non doveva restare

E’ vero, Mauro Moretti non deve dimettersi da amministratore delegato di Leonardo–Finmeccanica per essere stato condannato per la strage di Viareggio. Per quella condanna non deve dimettersi nemmeno Michele Mario Elia, che rappresenta l’Italia al livello più alto del Tap, il gasdotto che parte dall’Azerbaijan. Per lo stesso motivo non ha l’obbligo di lasciare il proprio […]
Politica - 19 dicembre 2016

Virginia Raggi e il trucchetto della politica di negare l’evidenza

Quando nel 2014 il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni fu arrestato per l’inchiesta sul Mose, Luca Lotti – allora sottosegretario a Palazzo Chigi, ora ministro – si presentò a Livorno per la campagna elettorale delle Comunali e riuscì a dire all’Ansa: “Il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, contrariamente a quello che ho letto stamani, non […]
Politica - 21 ottobre 2016

Micaela Campana, se davvero ‘non ricorda’ è anche peggio (e il Pd può farne a meno)

Il nostro paese è un paese di navigatori, di santi e di poeti… e di sottosegretari (Totò nella parte dello smemorato ne Lo smemorato di Collegno) Ora che il presidente del Consiglio è tornato dagli Stati Uniti, i vicesegretari del Pd Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani riusciranno finalmente a chiedergli qualche minuto per sottoporgli l’urgenza […]
Politica - 13 ottobre 2016

Filippo Nogarin indagato: perché sindaco e M5s dovrebbero scusarsi con il Tirreno

Dalla bocca fuori uscendo lo schiamazzo va crescendo prende forza a poco a poco, vola già di loco in loco; sembra il tuono, la tempesta che nel sen della foresta va fischiando, brontolando e ti fa d’orror gelar. (Rossini-Sterbini, 1816) Il sindaco di Livorno Filippo Nogarin ha comunicato su Facebook di aver “scoperto” di essere […]
Italia 2020, Guerini: “Non è possibile centrosinistra senza Pd, aperti a confronto con Pisapia”
Pd, Sala: “Elettori fanno fatica a difendere il partito al lavoro o al bar. Serve più cattiveria, territori lasciati soli”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×