IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Giuseppe Pipitone

Giuseppe Pipitone Giuseppe Pipitone

Giuseppe Pipitone

Giornalista

Siciliano di mare aperto che si appassiona ad inspiegabili scogli, sono stato redattore de I Quaderni de L’Ora, mensile d’inchiesta palermitano erede dello storico quotidiano antimafia del pomeriggio. Oggi scrivo sul Il Fatto Quotidiano, occupandomi di giudiziaria, politica, inchiesta e varia umanità. Per Editori Riuniti ho scritto Il Caso De Mauro, che poi era anche la mia tesi di laurea. Per la Rai ho realizzato Maxi +25, reportage sul Maxi Processo 25 anni dopo. Con Trattativa? Nenti sacciu! ho vinto Generazione Reporter, il premio per giornalisti emergenti ideato da Michele Santoro, mentre nel 2013 sono stato finalista del premio Roberto Morrione, sezione del premio Ilaria Alpi. Nel 2014 mi è stata assegnata la Menzione Speciale del Premio Giornalismo d’Inchiesta Gruppo dello Zuccherificio. Il sogno nel cassetto? Scrivere un romanzo. Prima o poi ci proverò. 

Post di Giuseppe Pipitone

Giustizia & Impunità - 19 luglio 2014

Paolo Borsellino: #vadoinviadAmelio perché voglio sapere chi è Stato

Al netto delle minchiate raccontate, scritte, parlate, gridate, al netto degli stantii rituali e delle operazioni di memoria sterile, io il 19 luglio del 1992 ero in chiesa, con i miei genitori, e presumo anche con tanti cattolici a corrente alternata, ad assistere a una messa di cui capivo poco, niente. Io mi ricordo poco […]
Società - 3 luglio 2014

Renzi al Parlamento europeo: l’Italia, un Paese ucciso dalla mediocrità

Renzi-semestre-640 Molti osservatori (soprattutto stranieri) si scervellano da anni cercando di individuare il male assoluto che rende questo Paese mediocre: sarà la corruzione? Sarà la mafia? Sarà l’incompetenza? Nossignore. Come spesso accade, il dato reale si nasconde nelle sfumature, e quindi nella stessa domanda originaria. Il problema di questo Paese è la stessa mediocrità. Non mafia, […]
Cronaca - 12 aprile 2014

Marcello Dell’Utri: due fatti certi

Non si può ovviamente prevedere cosa deciderà la Corte di Cassazione il prossimo 15 aprile. Imprevedibili sono anche l’esito e i tempi della richiesta di estradizione firmata dal guardasigilli Andrea Orlando e diretta in Libano. Su Marcello Dell’Utri, il latitante – ex senatore – bibliofilo arrestato a Beirut, sono però certi almeno due fatti. Il […]
Cronaca - 26 marzo 2014

Alcamo, dove la felicità batte la malattia. E l’immaginazione supera la realtà

“L’intera Sicilia è una dimensione fantastica, come si fa a viverci senza immaginazione?”. Lo scriveva Leonardo Sciascia, e di esempi che lo confermino questa terra ne ha sempre prodotti in serie. L’ultimo arriva da un puntino sulla carta geografica, Alcamo, quarantamila anime tra Palermo e Trapani, un ottimo vino bianco e una guerra di mafia […]
Politica & Palazzo - 28 febbraio 2014

Viceministri e sottosegretari: quanto possiamo fidarci di Matteo Renzi?

C’è un uomo che si chiama Antonio Gentile, fa il senatore per il partito di Angelino Alfano, e quando venne diffusa la notizia di un’indagine a carico del figlio, si adoperò per bloccare l’uscita del quotidiano L’Ora della Calabria. Che il giorno dopo non uscì per un provvidenziale guasto alle rotative. Oggi Renzi ha nominato […]
Cronaca - 8 febbraio 2014

Degrado, la violenza al potere: quella sacca chiamata Palermo

La violenza al potere la vedi al mattino, quando percorrendo la centralissima via Maqueda sei testimone di un’aggressione verbale senza precedenti: minacciosi negozianti che inveiscono contro gli operai del Comune intenti a piazzare piante in strada per chiuderla al traffico. “Così non lavoriamo, perché le macchine non si fermano” spiegano gutturali, ignorando che lì le […]
Giustizia & Impunità - 3 gennaio 2014

I Siciliani dimenticati, trent’anni dopo Pippo Fava

Io chi fosse Pippo Fava neanche lo sapevo. Non avevo proprio idea. Mi ricordo solo che un giorno di un anno relativamente lontano notai un giornale su un bancone di marmo di una tipografia di provincia. Era un posto a me noto, perché lì, tra quei pochi metri quadrati, mio nonno stampava di tutto da […]
Giustizia & Impunità - 13 dicembre 2013

Tra Stato e mafia: chi ha paura di Nino Di Matteo?

Un uomo non può fare il suo lavoro, perché rischia di essere ammazzato. Non siamo nel Medioevo, non siamo in guerra, non siamo in un Paese barbaro. E l’uomo in questione non fa il rapinatore di banche, il sicario professionista, il contractors addestrato ad uccidere, e quindi ad essere a sua volta assassinato. Siamo in […]
Media & Regime - 4 dicembre 2013

Mafia, requiem per Messina Denaro: che effetto fa il necrologio per il boss?

Nell’isola dei campioni dell’antimafia, il principale quotidiano locale ospita ogni anno, tutti gli anni, il puntuale necrologio in memoria del defunto genitore mafioso dell’ultimo inafferrabile boss di Cosa Nostra. Si chiama fair play, forse. O forse, più seriamente, può rivelarsi un drammatico segnale. Il quotidiano è lo storico Giornale di Sicilia. Il defunto uomo d’onore […]
Società - 2 dicembre 2013

Qualità della vita: Palermo penultima in classifica. Perché?

Palermo è penultima nella classifica della qualità della vita. Perché? Perché sono invidiosi del nostro sole. Perché la classifica la fa il Sole 24 Ore, che è di Milano, e anche se si chiama Sole 24 Ore a Milano piove. Sempre. Perché i milanesi vengono qui e dicono che si vive benissimo. Perché i milanesi […]