Va all’inglese Lewis Hamilton il primo posto del Gran Premio di Suzuka, Giappone, vittoria che fa volare il pilota della Mercedes in testa al Mondiale di Formula 1 con l’ottavo successo stagionale. Secondo e terzo posto per le due Red Bull rispettivamente di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Quarto l’altro pilota MercedesValtteri Bottas. Ritirata al quinto giro la Ferrari di Sebastian Vettel, per un problema alla candela accusato subito dopo la partenza. La scuderia di Maranello ha cercato di rimettere in pista la monoposto del pilota tedesco, ma ha poi comunicato il ritiro dell’auto. Quinto posto per Kimi Raikkonen, partito 11esimo sulla griglia di partenza e autore di una grande rimonta.

A quattro gare dal termine del Mondiale Hamilton mette dunque le mani sul titolo mondiale, volando a +59 punti su Vettel. Il prossimo appuntamento di Austin (Stati Uniti), in calendario per il 22 ottobre, potrebbe già assegnare il titolo al pilota inglese: gli basterà conquistare 16 punti in più del rivale tedesco per ottenere il suo quarto alloro iridato.

“Bella giornata e grande gara. La pista era fantastica e il team ha fatto un lavoro incredibile”, ha commentato Hamilton sul podio. “Verstappen ha fatto una super gara, non è stato facile per noi. Le Red Bull erano più veloci in assetto da gara, ma sono riuscito a tenerle a bada. La Ferrari è stato un avversario solido per tutto l’anno”.