Il mare grosso, un delfino in difficoltà e dei bagnanti che fanno di tutto per salvarlo. La storia arriva dalla spiaggia di Acqua chiare (Brindisi) dove un cetaceo si stava spiaggiando. Ad intervenire è stato Luigi Ragno, un volontario di Sea shepherd, un’associazione impegnata nella salvaguardia delle creature marine. Grazie l’intervento di un veterinario, il delfino è stato portato sulla spiaggia per un’iniezione ma purtroppo era già morto.