Un incendio di vaste proporzioni è divampato all’interno di un deposito auto in via Mattia Battistini 116, a Roma, distruggendo oltre 50 veicoli e causando l’esplosione di alcuni serbatoi. Una colonna di fumo nero si è sollevata sulla zona, dove sono al lavoro due squadre dei vigili del fuoco con due autobotti. Il traffico è andato in tilt in tutta l’area, si registrano rallentamenti e deviazioni anche per alcune linee bus.

“E’ stata attivata immediatamente l’Arpa per capire eventuali situazioni di emissioni in atmosfera – ha detto l’assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari sul luogo dell’incendio – Per fortuna non ci sono feriti, né situazioni particolari e l’incendio si sta spegnendo”.

Ansia tra i residenti per la nube nera che si è sollevata dal rogo: decine le chiamate ai vigili del fuoco. Gli agenti della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri hanno evacuato, a titolo precauzionale, 3 palazzine limitrofe interessate dalla nube. Sul posto numerose pattuglie della polizia locale per la chiusura delle strade: al momento sono chiuse via Mattia Battistini, via dei Monti di Primavalle e via Lucio Secondo. Poche settimane fa un rogo di vaste proporzioni sulla via Pontina aveva fatto temere per una nube tossica.

(Foto da Twitter)