È morta Anna Maria Gambineri, biondissima “signorina buonasera”, storica annunciatrice della Rai. Da tempo malata, si è spenta a Roma all’età di 81 anni. I funerali si terranno sabato 3 giugno alle 11.30 nella Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo. Classe 1936, era entrata nell’azienda pubblica nel 1958 e ci aveva lavorato fino al 1994, quando le condizioni di salute erano peggiorate al punto di non permetterle di lavorare. Nello stesso anno ebbe un grave esaurimento nervoso.

Il suo debutto in Rai avvenne in modo singolare: nel 1957 partecipò insieme a un’amica a un gioco a premi di Telematch, condotto da Silvio Noto ed Enzo Tortora. Qualcuno notò la bionda concorrente e l’anno dopo venne scritturata come annunciatrice televisiva. Amatissima dal pubblico, che la ricorda per il segnale orario Rai della sera e agli annunci delle trasmissioni. La sua chioma le aveva fatto guadagnare il soprannome di “Nuvola Bionda“. Fu annunciatrice, ma anche conduttrice di programmi come Canzonissima nel 1961, Un’ora per voi nel 1968,  Parliamo tanto di loro e numerose serate di gala musicali. 

Nel 1965 ha interpretato se stessa nel film musicale Non son degno di te con Gianni Morandi. Negli ultimi anni della sua carriera ha lavorato anche nell’ufficio stampa e alle pubbliche relazioni dell’azienda. Recentemente era tornata sul piccolo schermo in alcune trasmissioni che rievocavano “gli anni d’oro” della Rai, come trasmissioni televisive rievocative come Ci vediamo in TV di Paolo Limiti