Si è voluto divertire, Fabio Fazio, durante la seconda e ultima semifinale di Italia’s Got Talent, il programma di Sky che va in onda anche in chiaro su TV8 e che la settimana prossima decreterà il vincitore dell’edizione di quest’anno. Il conduttore di Che tempo che fa è stato ospite bizzarro della puntata, con incursioni qui e là in varie vesti (prima come addetto alle pulizie, poi come Claudio Bisio e infine come imitatore in gara) con Luciana Littizzetto che tentava invano di convincere i colleghi giurati del fatto che si trattava davvero di Fazio.

Una partecipazione leggera e senza troppe pretese, evidentemente un favore che il compagno di mille avventure ha voluto fare a Luciana Littizzetto. Niente di indimenticabile, per carità, ma è comunque un momento di evasione dalla routine di RaiTre proprio in un periodo in cui Fazio si è lasciato andare a esternazioni sibilline sul futuro in Rai, sul progetto di diventare “produttore di se stesso”. Fazio in Sky? Tutto è possibile, ma per adesso è sembrato più un divertissement da “balengo” che un vero e proprio segnale a viale Mazzini.

Intanto, per quanto riguarda la gara vera e propria di Italia’s Got Talent, la griglia della partenza della finalissima è ormai definita: accanto ai Golden Buzz dei giudici (i ballerini Francesco ed Elena Faggi, il comico Francesco Arienzo, le ballerine Nicoletta Tinti e Silvia Bertoluzza e il cantante Stefano Como), hanno superato l’ultimo ostacolo anche Mirko Darar, Raffaele Damen, i Trejolie, Edoardo e i Secoli Morti, i Breakmachine, Il mondo di Giulia, il Team Burningate, Matteo Ionata, le Pole & Postural e Agnese Riccitelli. La conduttrice Lodovica Comello, infine, ha avuto a disposizione un Golden Buzzer speciale in semifinale, che ha usato per il piccolo Manuel Barrocu, impeccabile imitatore di ambulanze e sirene varie.