È andato a “La pazza gioia” il premio per il miglior film alla 61esima edizione dei Premi David di Donatello. La pellicola è firmata da Paolo Virzì, che è stato premiato anche come miglior regista. Il premio come miglior attore protagonista è andato invece a Stefano Accorsi per il film “Veloce come il vento” mentre un David speciale alla carriera è stato invece conferito a Roberto Benigni.