A Meureudu oltre 40 edifici, tra cui alcune moschee, sono stati rasi al suolo dal sisma. La cittadina sorge nel distretto di Pidie Jaya, quello più colpito dal sisma che ha fatto tremare la terra nella provincia di Aceh, sull’isola indonesiana di Sumatra. Le strade sono state sbriciolate, la corrente è saltata e le immagini tv mostrano i soccorritori che estraggono i cadaveri dalle macerie. Il bilancio delle vittime, che inizialmente era stato stimato a 54, è salito ad almeno 97