L’autorità garante dei mercati

Tumori, rincaro del 1500%. L’Antitrust multa l’Aspen

La casa farmaceutica sudafricana ha aumentato per anni il costo dei medicinali esercitando “una indebita pressione”. La sanzione è di 5 milioni di euro

Da Dario a Nino di

Certi elogi, come le onorificenze per Longanesi, non basta rifiutarli: bisogna proprio non meritarli. Anche in questo, Dario Fo è stato fortunato. Pensate che sfiga se ieri, in viaggio verso il cielo, gli fosse capitato fra capo e collo un complimento di Brunetta, un saluto commosso di Libero, un titolo encomiastico del Giornale o, peggio, […]

Le storie

Minacce, calunnie, censura e altre fortune di Dario e Franca

L’ira del figlio – Quante maldicenze prima dei santini per l’ultimo Nobel italiano

il racconto

I farmaci e l’ultima creazione in corsia

I giorni in ospedale – La risata strappata da Grillo e il racconto a Petrini: voleva dipingere le allucinazioni

Atto secondo

Calciopoli finanziaria: pericolo falso in bilancio per Viola e Juve

La Cassazione ha condannato le due società a risarcire il Bologna e le altre parti lese, ma né la Fiorentina né i bianconeri hanno provveduto ad accantonare le somme

Commenti

Fatti chiari

Il Pil è sempre nero, però il governo non fa il razzista

Buone notizie dal fronte del Pil. L’economia in nero continua a tirare. L’Istat ci spiega che, secondo gli ultimi dati, nel 2014 il 13% del nostro Prodotto interno lordo (211 miliardi di euro) è arrivato dai tanti All Blacks italiani. Gente che, pur non giocando a rugby, quando si parla di tasse e di regole […]

Il peggio della diretta

Fo, il miracolo del santo jullare: far ridere pure questa Rai

Ci sono sorrisi irriducibili, capaci di attraversare indenni tutte le età della vita; giovedì la risata di Dario Fo ha seppellito il museo delle cere Tv, è spuntata su tutte le reti nei suoi infiniti travestimenti, spesso accoppiata allo sguardo buio del suo collega di Nobel, Bob Dylan; poetica coincidenza tra l’utopia del secolo scorso […]

Ci stiamo sulle palle (ma con coesione)

Sì, proprio quel Brunetta che soltanto pochi anni fa, su questo stesso giornale (allora da me diretto) dipingevamo come il peggior scherano di Silvio Berlusconi, oltre che affamatore del popolo, e sulla cui insolente vanità sghignazzavamo con la stessa battuta renziana sul Nobel (a cui se non ricordo male si era autocandidato). Come mai, mi […]

Politica

Fatto da voi

Un No al giorno: aspettiamo i vostri contributi

Il talento e la vostra creatività a difesa della Costituzione: basta collegarsi al sito fattodavoi.ilfattoquotidiano.it e da lì seguire le istruzioni per inviarci i vostri No personalizzati: foto, video, testi, loghi, aforismi, racconti brevi, poesie, vignette, canzoni, rap e tutto ciò che vi riesce meglio per dire No. I lavori più originali verranno segnalati nella sezione […]

Vittorio Sgarbi

“Previsioni? Renzi perderà e quindi ci riproverà con B.”

Di solito non va ai seggi: “Faccio obiezione di coscienza” Ma il 4 dicembre ci sarà: “Questa riforma è scritta in maniera caprina”

di
In fabbrica – Il sostegno di Airaudo (Sinistra Italiana)

Ecco i comitati della Fiom: “Questa Costituzione ci ha aiutato a difenderci”

Sanno cosa vuol dire non poter eleggere i propri rappresentanti: per questo alcuni delegati della Fiom di Torino hanno creato il comitato “Lavoratori per il No” al referendum costituzionale del 4 dicembre. Come spiega Antonino Inserra, delegato Rsu alla Fpt Industrial, l’ex Iveco, “è la Costituzione che ha permesso ai lavoratori delle aziende Fiat di […]

Cronaca

Altro che segreti

Lavori “fantasma”, 18 milioni di euro per la sede degli 007. I pm: “È truffa”

Capitale – L’inchiesta dei magistrati romani verso la chiusura

Abuso d’ufficio

Nola, multe inventate per farsi dare denaro: sospesi 13 poliziotti

Sono accusatidi concussione, abuso d’ufficio, falsità ideologica commessa da pubblici ufficiali in atti pubblici, simulazione di reato e danneggiamento aggravato, 13 agenti e sottoufficiali in servizio alla sezione Polizia Stradale di Napoli, sono stati sospesi ieri dal giudice del Tribunale di Nola su richiesta della Procura. Secondo quanto emerso dalle indagini, gli agenti intimorivano i […]

Il maltempo arriva fino a Roma: danni e treni nel caos

Nella Capitale, un albero cade su uno scuolabus: ferita una bimba. Deviati intercity diretti al Nord, regionali fermi

Economia

Il “Ceta” a rischio

Trattato Ue-Canada, il no della Vallonia spaventa Bruxelles

La Valloniaboccia il Ceta, l’accordo di libero scambio tra Ue e Canada. Il Parlamento, a maggioranza di centro-sinistra, della regione belga ieri ha votato contro la ratifica. La mozione contro il trattato è passata con 46 sì, 16 no e un’astensione. Il voto non è vincolante, ma a causa dei complessi equilibri del sistema belga, […]

Mancano le coperture

Oggi il sì alla manovra. Alla Sanità tagliato almeno 1 miliardo

Almeno un miliardo in meno al fondo sanitario. Il Consiglio dei ministri si riunirà oggi pomeriggio per dare il via libera alla manovra finanziaria per il 2017. I punti chiave, però, sono ancora in discussione, ma una cosa è certa: il fondo sanitario passerà da 113 a 112 miliardi, se non meno. Il rapporto deficit/Pil, […]

Da riscrivere – “Rischi di incostituzionalità”

Dirigenti della Pa, il Consiglio di Stato stronca la riforma Madia

Il Consiglio di Stato stronca la riforma Madia sulla pubblica dirigenza, uno dei decreti attuativi più sbandierati della riforma della Pa. Il giudizio era atteso dal governo ma anche da deputati e senatori, chiamati a esprimersi sul testo, che tra i suoi cardini ha il ruolo unico (via le fasce), tetti alla durata degli incarichi, […]

Italia

STORIE ITALIANE

“Menego”, il cuoco che non se la beve e scopre la ’ndrangheta a Mantova

All’inizio era una voce isolata e sbeffeggiata. Poi le persone hanno compreso, “anche se hanno tutti il ‘morto’ in casa”

“Senza tv sono finito. E a 80 anni divento il nonno di Stato”

Pippo Baudo morì sei anni fa, all’età di 74 anni, e fu facebook a darne tempestiva notizia. A settembre scorso però è risorto e, spente le candeline degli ottanta, la Rai gli ha consegnato Domenica In (Domenica Inps per i detrattori). “Effettivamente scrissero della mia morte, seppi di essere trapassato”. È risorto e finalmente con […]

La morte dell’anarchico

La figlia di Pinelli: “Grazie, sdoganò la storia di mio padre”

Un ricordo (e un ringraziamento) speciale a Dario Fo, quello di Claudia Pinelli, la figlia di Giuseppe, l’anarchico precipitato dalla finestra del quarto piano della questura di Milano, dove era trattenuto per accertamenti in seguito all’esplosione della bomba in piazza Fontani: “Aveva una grandissima cultura e riusciva a trasmetterla agli altri. È a lui che […]

Mondo

Il caso

L’Amazzonia brucia, ma nessuno vede il fumo

Brasile – Tra Olimpiadi, scandali e impeachment, l’aumento della deforestazione passa sotto silenzio

Francia

Altro che magnifici sette: al dibattito vince la noia

Primo confronto televisivo fra i candidati dei Republicains alle primarie, Juppé convince più di Sarkozy. A sinistra il presidente Hollande “tradito” dal suo libro di confidenze

di
Alla faccia dellA Ue

Lega, affari in Crimea e Padova si gemella con Simferopol

No alle “sanzioni”, sì alla “cooperazione, all’autodeterminazione dei popoli, al dialogo e alla pace”. Alla faccia delle sanzioni alla Russia imposte dalla Ue – sono vietati gli investimenti europei nella penisola contesa – una delegazione d’imprenditori e politici vicini alla Lega Nord si è recato a Simferopol dove ha firmato un documento che getta le […]

Cultura

L’intervista – Cristina Comencini

“Finalmente le donne hanno imparato a dire: chi se ne frega”

Nelle sale con “Qualcosa di nuovo”: “Siamo diventate più forti, gli uomini ci temono e sono costretti a ripensarsi”

Televisione

Le ambizioni Usa dei Medici (e della Rai)

Cast stellare – Presentata la nuova serie sulla famiglia fiorentina: un tentativo di elevare il livello

L’intervista – Ernesto Ferrero

“Un premio assurdo, parole e musica non sono letteratura”

“Non ho nulla contro l’artista, ma il suo è un altro mestiere. A questo rito si dà ormai troppa importanza”

Sport

Il documento

A Torino lo scrivevano nel 2014. Oggi mettono la testa sotto la sabbia

Quando il cda ammetteva l’eventualità di risarcimenti “di rilevante ammontare”

di