Ci sono state le porcate, c’è stato il Mattarellum e c’è stato e ancora c’è il Tatarellum. E poi si può fare alla francese, alla spagnola, perfino alla greca. Siccome l’Italia voleva dire la sua, si è fatto un Italicum, appunto. Il maggioritario che in Italia mai e il proporzionale puro da Prima Repubblica. Ora che sembra che a nessuno piaccia più l’Italicum, rispuntano tutte le ipotesi di alternativa. Dal Mattarellum ritoccato al sistema greco (non proprio un successone), dal complicato Democratellum elaborato dal Movimento Cinque Stelle con una serie di votazioni online fino al sistema francese. Che piace (quasi) a tutti e infatti – come al solito – non viene mai proposto. Vediamo quali sono i sistemi elettorali che potrebbero sostituire la legge appena entrata in vigore dopo essere stata approvata solo un anno e mezzo fa.