L’attesa ha le ore contate. Torna House of Cards, al debutto in Italia con la sua terza stagione, in contemporanea con l’America. Mentre oggi l’intera season verrà rilasciata in streming da Netflix, a mezzanotte Sky Atlantic HD proporrà al pubblico italiano, in esclusiva, i primi due episodi in lingua originale sottotitolata in contemporanea con gli USA. A partire dal 4 marzo in poi, ogni mercoledì, andranno in onda, sullo stesso canale, 13 nuovi episodi in italiano.

Il politic drama più amato della tv torna a raccontare  le vicende del machiavellico Frank Underwood, diventato Presidente degli Stati Uniti grazie ad alcune manovre non del tutto lecite ai danni del suo predecessore. Il potere, però, comporta delle responsabilità e saranno proprio queste ad opprimere in maniera irrimediabile il protagonista che dovrà fare i conti con la propria coscienza, sentendo il bisogno di fare del bene. Conflitto non solo interiore per il Presidente: a complicare le cose, infatti, subentrerà una frattura anche con la sua donna, Claire, che stanca di essere relegata al ruolo di First Lady cercherà di assumere una posizione di rilievo negli affari di politica estera.

La stampa americana che ha visto in anteprimai primi 6 episodi della nuova stagione, non ha usato un trattamento troppo morbido, sottolineando come l’attuale fase di governo della Presidenza Underwood, seguita agli intrighi delle serie precedenti, ai giochi di palazzo e alle manipolazioni di lobbisti corrotti, al fine di accaparrarsi il posto alla Casa Bianca, renda il ritmo degli espisodi piuttosto pedante e monotono. Sembra, quindi, che la serie abbia perso un un po’ del suo smalto. Staremo a vedere.

Grande entusiasmo, invece, sui social network da parte dei fan che ormai fanno il conto alla rovescia aspettando la mezzanotte. Per loro una sola grande preoccupazione: l’anteprima integrale su Netflix lancerà in rete una squadra di utenti pronti a spoilerare la serie? Qualche utente ha ipotizzato, in proposito, che il web si dividerà in “brigate no spoiler” e in gruppi di internauti pronti a raccontare, o ricercare, tutto quanto accade nelle nuove puntate.

Per gli appassionati, dunque, parte oggi un periodo ad alta densità di sorprese, tutte legate ad House Of Cards. Proprio in contemporanea con la messa in onda della terza stagione, infatti, arriva in libreria il terzo capitolo della serie di Michael Dobbs intitolata House Of Cards – atto finale. E’ questo, forse, il segnale di un imminente addio? Siamo davvero all’epilogo? E, se così fosse, quale sarà la svolta finale?