Giuliano Ferrara è il “Giornalista dell’anno 2014” secondo il blog di Beppe Grillo. Il direttore de Il Foglio ha racimolato 3.822 voti, cioè il 23,5% del totale. A dare la comunicazione dell’esito del sondaggio è stato proprio il leader del Movimento 5 Stelle con un post: “Il sondaggio sul giornalista dell’anno si è concluso. Avete partecipato in più di 16.000 per aiutarci a decretare il vincitore della prima edizione del Premio Stercorario. Per il 2014 se lo è aggiudicato Giuliano Ferrara, direttore de Il Foglio, giornale che l’anno scorso ha ricevuto 1.523.106,65 euro di finanziamenti pubblici per il 2012. Di seguito la top ten dei giornalisti dell’anno con la percentuale di voti e il numero assoluto”. 

I primi dieci, che seguono il direttore del Foglio nella classifica, sono Pierluigi Battista (12,2%, 1.983 voti), Corrado Augias (8,7%, 1.425 voti), Alessandro Sallusti (7%, 1.136 voti), Michele Santoro (4,6%, 724 voti), Gad Lerner (4,1%, 674 voti), Massimo Gramellini (3,1%, 518 voti), De Benedetti (3,1%, 517 voti), Maria Novella Oppo (3,1%, 516 voti) ed Ezio Mauro (3%, 490 voti). 

Ferrara ha risposto subito al risultato del sondaggio lanciato da Beppe Grillo, in un tweet con scritto un secco “menefrego”.