La folla sullo sfondo nella foto di Antonio Di Pietro? Quella di un concerto degli 883. Tutto vero. Lo ha scoperto il sito davidpuente.it, il cui curatore, leggendo il portale del leader dell’Idv, si è imbattuto in un post dal titolo emblematico: “Ancora più forti e determinati”. A colpire l’attenzione, però, non è stato tanto il contenuto dell’articolo (la trascrizione dell’intervista all’ex pm pubblicata da Repubblica il 5 novembre), quanto lo scatto che corredava il pezzo: in primo piano Antonio Di Pietro, sullo sfondo una folla in festa. Forse troppo in festa. Ed ecco scoperta la piccola magagna. Davvero difficile, del resto, non notare che si trattava di un fotomontaggio di scarso livello: diverse le tonalità dei colori, diversa la nitidezza dell’immagine, molto evidenti le tracce dello scontornato.

 

 

 

 

Venuta a galla il trucco, il passo successivo era obbligato: cercare di capire a quale altro evento si riferisse la folla in questione. E qui la sorpresa di chi ha fatto la ricerca è andata oltre ogni più rosea aspettativa: l’orda di ragazzini in festa ritratta nella foto incriminata era quella di un vecchio concerto degli 883 di Max Pezzali. Morale della favola? Direttamente dall’auto della scoperta: “Con tutte le foto a disposizione dell’Italia dei Valori dovevano proprio usare quella pubblicata su un sito dedicato a Max Pezzali degli 883???“.